Il forte calo delle temperature previsto per il weekend e i giorni successivi “potrebbe fare da apripista alla stagione influenzale. Il virus ancora non è stato individuato, ma i segnali che a breve la tregua garantita dal clima temperato di queste giorni stia per finire si moltiplicano”.

Per questo i medici di medicina generale della Fimmg Roma invitano i cittadini a recarsi negli studi del proprio medico o nelle Asl e vaccinarsi. La profilassi – ricordano – può essere effettuata anche negli studi dei medici associati che sono aperti in orario continuato dalle 10 alle 19 dal lunedì e venerdì.

CONDIVIDI