È accaduto poco prima delle 20, ne dà notizia Il Mattino. “Un 50enne napoletano è stato scaricato davanti all’ospedale, agonizzate per una ferita d’arma da fuoco”. Non si conosce l’identità di chi lo ha trasportato, né le modalità di trasporto.

Un 50enne napoletano è stato scaricato davanti all’ospedale, agonizzate per una ferita d’arma da fuoco a una gamba. L’uomo è stato portato da qualcuno, poco prima delle 20 ma non si hanno informazioni sulla modalità con cui è stato trasportato, né su cosa sia esattamente accaduto alla vittima.

L’uomo, sanguinante e in condizioni da codice rosso, è stato recuperato dai sanitari del pronto soccorso del Loreto Mare davanti all’ingresso del nosocomio in via Vespucci. Al momento valutano un’eventuale operazione chirirgica. Il 50enne è stato ferito ad una gamba.

La Polizia, accorsa al Loreto Mare, è riuscita a identificare l’uomo, originario di San Giovanni a Teduccio, e sta tentando di ricostruire la dinamica del ferimento.

CONDIVIDI