Un nuovo caso di Febbre del Nilo in provincia di Oristano. All’ospedale San Martino di Oristano e’ stato ricoverato nei giorni scorsi un settantenne di Arborea. Le sue condizioni sono gia’ in fase di miglioramento. Il nuovo caso arriva a pochi giorni dalle dimissioni di un altro settantenne, stavolta di Terralba, che era stato ricoverato lo scorso mese. Resta ancora all’ospedale di Sassari un anziano di 84 anni anche lui affetto da Febbre del Nilo, originario di Tramatza. Anche in questo caso si parla di un miglioramento delle condizioni di salute. L’Assl, intanto, continua i controlli, con le cosiddette trappole, dispositivi che servono a monitorare il territorio. Numerosi i casi di positivita’ su animali riscontrati in varie zone della provincia, da Oristano a Ghilarza, da Solarussa a Villaurbana, da Santa Giusta ad Aidomaggiore.

CONDIVIDI