In occasione degli Eventi formativi Bocconi, Salute a tutti ha incontrato la dott.ssa Antonella Guida. L’iniziativa, tenutasi stamattina al centro direzionale, è un nuovo tassello della cooperazione tra la Bocconi e la Regione Campania.

“Un’esperienza che continua per il secondo anno” ha spiegato Antonella Guida. “Il primo anno ha visto partecipare i Direttori Generali, Sanitari e Amministrativi delle aziende ospedaliere perché abbiamo incentrato il focus e l’attenzione sull’operatività delle aziende. Quest’anno abbiamo invece voluto strutturare questo percorso con i dirigenti e funzionari della Direzione Generale a Tutela della Salute perché abbiamo necessità di far crescere in cooperazione questa squadra in vista della maxi-sfida, quella di uscire dal piano di rientro, quindi abbiamo la necessità che tutti i dirigenti e i funzionari della Regione siano portatori di capacità e di competenze condivise nell’ottica di un management diffuso che deve permeare tutti gli uffici regionali”. Ancora: “Dopo 5 anni di equilibrio di bilancio ora è arrivato il momento di ristrutturare l’assistenza sanitaria e fare in modo che tutta la Regione con tutti i suoi profili di erogazione di assistenza raggiunga e superi la quota 160 di griglia LEA . Ovviamente siamo tutti impegnati nella preparazione dei documenti di ristrutturazione per l’assistenza sanitaria, il nuovo piano triennale che la Regione presenterà ai ministeri affiancanti nella prossima sessione di verifica prevista per fine di novembre, a seguito della quale sapremo e speriamo ci sarà la fase di uscita dal commissariamento”.

 

 

CONDIVIDI