SONY DSC

E’ ancora barricato in casa, armato di un fucile da caccia legalmente detenuto dal padre, il 37enne
affetto da disturbi psichici che ha aperto il fuoco contro la madre, morta all’interno dell’abitazione di famiglia a Qualiano, in provincia di Napoli. La vittima, Teresa Ricciardiello, aveva 67 anni. Il cadavere, riverso a terra, è ben visibile dai balconi della abitazioni vicine che sono presidiati dai carabinieri, protetti da giubbotti antiproiettile. Per precauzione la zona è stata transennata, i negozi chiusi e i residenti invitati a rimanere nei propri appartamenti. La trattativa con l’uomo da
parte dei militari è in corso da alcune ore e si spera che anche l’arrivo del padre, al momento della tragedia fuori casa, possa riportarlo alla calma consegnandosi alle forze dell’ordine.
Il 37enne, secondo quanto si è appreso, in passato avrebbe tentato il suicidio e sarebbe in cura per problemi nervosi.

CONDIVIDI