Far conoscere ai cittadini il lavoro degli infermieri e l’evoluzione dell’assistenza. E’ questo il senso del #noisiamoprontiDay4, che si terra’ domani in 15 piazze italiane. “Uno sciopero a rovescio – spiega una nota -: andando in piazza di domenica per creare consenso e non disagi, dalla Sicilia all’Alto Adige”. L’obiettivo dell’iniziativa e’ far conoscere ai cittadini “l’importante crescita e sviluppo che gli infermieri e le Professioni Sanitarie hanno sostenuto in questi ultimi quindici anni e l’evoluzione delle risposte assistenziali che oggi sono in grado di sostenere nei confronti dei cittadini”. L’iniziativa, oltre all’informazione, comprende attivita’ ludico-educative per i bambini e di educazione alla salute per le famiglie, come le manovre da attuare nel caso in cui una persona si senta male improvvisamente. L’evento, in contemporanea in 15 citta’, sara’ trasmesso in diretta streaming sul gruppo Facebook #noisiamopronti.

CONDIVIDI