Vincenzo De Luca (Fabio Cimaglia / LaPresse)

II governatore della Campania, Vincenzo De Luca, torna a parlare del ritrovamento di blatte all’interno dell’ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli: «Mi hanno detto che sono scarrafoni sud americani, come fai a spiegare al governatore Luca Zaia, nel Veneto, queste cose? Cosa vuoi spiegare? Dovete farmi un monumento tra duecento anni…». «È una guerra aggiunge – dobbiamo combattere anche contro elementi di grande creatività. Pensate a spiegare ad un tedesco o ad un inglese quello che succede qui, ma noi andiamo avanti. Come dice il detto “i cani abbaiano, la carovana passa”, ecco le blatte arrivano la carovana passa. Arriveremo dove dobbiamo arrivare». «È un miracolo che la Campania sia fuori dal piano di rientro – conclude De Luca non c’è alcun motivo per proseguire con il commissariamento della sanità e chi immagina di farlo compie un abuso di potere che noi denunceremo».

CONDIVIDI