“Peggiora sempre di piu’ il clima di tensione che si sta vivendo nella nostra citta’. Stamattina all’inaugurazione del reparto di urologia dell’ospedale La Schiana di Pozzuoli, alcuni manifestanti tra i quali esponenti del centro sociale Insurgencia, hanno fatto irruzione nella sala dove stava parlando il presidente De Luca, insultando con violenza i presenti”. Cosi’, in una nota, il consigliere regionale Idv, Francesco Moxedano. “Le forze dell’ordine, intervenute prontamente, li hanno fatti uscire e dopo qualche minuto mi sono recato all’esterno della sala per chiedere ai manifestanti le ragioni dell’irruzione e per far capire loro l’inopportunita’ del loro gesto in un luogo di cura dove erano chiaramente presenti persone ammalate – spiega – a questo punto sono stato letteralmente accerchiato, insultato e minacciato pesantemente. Il clima di tensione che si sta creando e’ paragonabile a quello vissuto negli anni ’80, quello che non e’ ammissibile e che questo venga fomentato e fatto crescere con il contributo di alcune figure istituzionali”.

CONDIVIDI