Viene bandito concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura:

Comprensorio sanitario di Bolzano: 210 posti:
140 posti riservati al gruppo linguistico tedesco
60 posti al gruppo linguistico italiano
10 posti sono riservati al gruppo linguistico ladino
Comprensorio sanitario di Merano: 25 posti;
21 posti sono riservati al gruppo linguistico tedesco
3 posti sono riservati al gruppo linguistico italiano
1 posto è riservato al gruppo linguistico ladino.
Comprensorio sanitario di Bressanone: 15 posti;
6 posti sono riservati al gruppo linguistico tedesco
8 posti sono riservati al gruppo linguistico italiano
1 posto è riservato al gruppo linguistico ladino
Per ogni comprensorio sanitario viene redatta una graduatoria separata anche se al momento i posti banditi sono indicati con uno 0. Questo comporta che, per la validità di questa graduatoria di concorso (di regola 2 anni), eventuali posti che si renderanno vacanti in futuro potranno essere coperti con aspiranti della presente graduatoria salvo copertura di questi posti con richiesta di mobilità all’interno dell’azienda.

Indice dei contenuti

Requisiti di Accesso
Cittadinanza
i cittadini italiani e i cittadini equiparati in base alle
leggi vigenti;
i cittadini degli stati membri dell’Unione Europea;
familiari di cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché
cittadini di Paesi terzi titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo ovvero dello status di protezione sussidiaria (ai sensi dell’art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165, come modificato dall’art. 7 della legge 6 agosto 2013 n. 97)
Età Anagrafica
Al concorso non possono partecipare coloro che hanno superato il limite massimo di età previsto dal vigente ordinamento per il collocamento a riposo d’ufficio.

Idoneità fisica all’impiego
Titolo di studio
Laurea in infermieristica o titoli equipollenti (D.M. 27.07.2000). Il diploma conseguito all’estero deve essere stato riconosciuto in Italia.

Iscrizione all’albo professionale.
L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea, ove prevista, consente la partecipazione ai concorsi, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

Attestato di conoscenza delle lingue italiana e tedesca
È richiesto l’attestato di conoscenza delle lingue italianae tedesca riferito al diploma di istruzione di secondo grado (ex gruppo “B”). In base alla vigente normativa sono validi anche attestati rilasciati da istituti di formazione, se riconosciuti dal Servizio esami di bi- e trilinguismo della Provincia Autonoma di Bolzano, via Perathoner 10, Tel. 0471.413900 o 0471.413920,www.provincia.bz.it/ebt/.

CONDIVIDI