Una donna di 101 anni, di Melpignano, e’ stata operata d’urgenza al cuore ed e’ ora in buone condizioni di salute, dopo che le batterie del suo pacemaker si erano scaricate completamente provocandole un’aritmia gravissima. L’anziana era arrivata questa mattina al pronto soccorso dell’ospedale di Scorrano in fin di vita. Sottoposta d’urgenza ad un intervento in anestesia locale da parte dell’equipe di cardiochirurgia diretta dal primario facente funzione Eugenio Vilei, le e’ stata cambiata la batteria del pacemaker. Un intervento perfettamente riuscito. In serata l’anziana e’ stata trasferita dall’unita’ coronaria in reparto.

CONDIVIDI