Cambio di Ordine per i 5.264 assistenti sanitari iscritti finora alla Federazione degli infermieri Fnopi (di cui 750 sono anche infermieri, hanno la doppia laurea), che passano alla neo formata Federazione nazionale degli Ordini dei Tsrm e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione (Fno Tsrm Pstrp). Per il passaggio di Albo, le due Federazioni hanno sottoscritto un accordo che fa scattare la migrazione dal 1 luglio.

“Chiude un percorso condiviso di 70 anni che ha attraversato immensi cambiamenti culturali, sociali e sanitari del nostro Paese nei quali siamo cresciuti insieme come professionisti e come persone – ricorda Barbara Mangiacavalli, presidente Fnopi – Un sincero e affettuoso augurio quindi, oltre al doveroso plauso e alla nostra riconoscenza, a tutti gli assistenti sanitari per questa loro nuova e nostra avventura ordinistica, con la certezza che lavoreremo ancora assieme su tanti percorsi condivisi per la tutela del cittadino e della comunità tutta”.

“Diamo con piacere il benvenuto agli assistenti sanitari – aggiunge Alessandro Beux, presidente Fno Tsrm Pstrp – Il patrimonio valoriale, culturale, professionale e, istituzionalmente parlando, esperienziale che li accompagna contribuirà a rendere il nuovo Ordine quel luogo di confronto e cooperazione inter-professionale per il quale l’abbiamo ricercato”.

CONDIVIDI