Un saluto con la mano, ma nessuna dichiarazione ai giornalisti. Così Silvio Berlusconi ha lasciato l’ospedale San Raffaele di Milano, dove è stato ricoverato domenica. Dopo alcuni controlli di routine e un ciclo di analisi programmato da tempo nello stesso ospedale dove, nel giugno 2016, venne operato al cuore, l’ex premier torna a casa.

Inutile il tentativo dei giornalisti di strappargli una dichiarazione sulle nomine Rai dopo il blitz della Lega sul nome di Marcello Foa alla presidenza della tv pubblica: il leader di Forza Italia è rimasto con la bocca cucita. Nessuna risposta neppure sulle sue condizioni di salute: alle domande dei cronisti ha replicato con un cenno della mano.

CONDIVIDI