«L’istituzione di un tavolo regionale permanente per coordinare le azioni di prevenzione e tutela di medici e infermieri in tutto il territorio regionale». A chiederlo Flora Beneduce, consigliere regionale campano di Forza Italia attraverso una nota indirizzata al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in qualità di commissario alla Sanità. La responsabile del dipartimento Sanità di Fi prende spunto dai recenti episodi di aggressioni ai danni di medici per ricordare che «medici e personale sanitario non possono essere bersaglio di una rabbia individuale o collettiva per nessun motivo. Liste d’attesa, mancanza di personale, strutture sovraffollate – prosegue – sono solo alcune delle condizioni che rendono difficili e in certi casi impossibili i percorsi di cura e che nel corso degli anni hanno finito con l’esasperare i cittadini utenti». Poi Beneduce chiarisce: «I camici bianchi nulla hanno a che vedere con tagli di spesa e commissariamenti, anzi sono i primi a lavorare in condizioni anche di estremo disagio». La sicurezza degli operatori sanitari «è ad alto rischio dice – L’istituzione del tavolo regionale permanente è un segnale forte di vicinanza alle professioni sanitarie in un momento in cui bisogna recuperare la fiducia dei cittadini».

CONDIVIDI