“Rivolgo un cordiale saluto a tutti gli intervenuti all’ottantaduesima Assemblea generale dell’Associazione Volontari Italiani del Sangue. Negli oltre novant’anni di attivita’, l’impegno quotidiano del sodalizio, profondamente radicato sul territorio, si e’ confermato modello esemplare di servizio alla collettivita’ e propulsore di una autentica cultura della condivisione, con la donazione volontaria del sangue attraverso una costante, efficace sinergia fra enti pubblici e privati”. Lo scrive il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio al Presidente dell’Avis, Alberto Argentoni. Per Mattarella “occasioni di confronto e di partecipazione come quella odierna rafforzano la proposta di stili di vita sensibili alla promozione di fondamentali valori solidaristici. Nell’esprimere apprezzamento per la costante attenzione verso i temi della cura, della salute e del benessere dei cittadini, formulo i migliori auguri di buon lavoro”.

CONDIVIDI