CASERTA. Oggi, alle ore 16, presso la Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare – Auditorium Centro polifunzionale, viale Ellittico di Casería, si terrà la conferenza “Un donatore moltiplica la vita”. La manifestazione nasce dalla collaborazione tra l’Asl Napoli 1 e l’Aeronautica Militare nell’ambito del programma di divulgazione dei “Trapianti di organi e tessuti” coordinato in Campania da Mariarosaria Focaccio . Interverranno Mario Forlenza (nella foto), direttore generale dell’Asl Napoli 1 e il colonnello Domenico Lobuono, comandante della Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare di Caserta. Seguiranno i saluti di Mario De Blasio, direttore generale dell’Asl di Caserta, e di Mario Nicola Vittorio Ferrante, direttore generale dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Interverranno Antonio Corcione, direttore del centro regionale trapianti, Mariarosaria Focaccio, coordinatrice del servizio divulgazione dei “Trapianti di organi e tessuti” dell’Asl Napoli 1, Pio Zanetti, direttore anestesia e rianimazione dell’ospedale del Mare, Anna Fabrizio, responsabile U.o.s.d. coordinamento donatori organi e tessuti dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, Walter Santaniello, direttore del Centro trapianti di fegato A.o.a. del Cardarelli di Napoli, Ciro Maiello, responsabile del Centro trapianti di cuore A.o.u del Monaldi di Napoli, Paride De Rosa, direttore del Centro trapianti di rene A.o.u. del San Giovanni e Ruggi d’Aragona di Salemo, Lucia Mastrullo, già direttore del reparto di ematologia dell’ospedale Ascalesi e Giusy Lanzuise (testimonial dell’evento). «L’incontro – spiegano gli organizzatori – si propone l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della donazione di organi a scopo di trapianto».