Il Consiglio dei ministri, ha approvato le ipotesi di accordo dei rinnovi contrattuali dei dipendenti pubblici della Sanità e degli enti locali.

I nuovi contratti porteranno ad aumenti in busta paga di 85 euro medi mensili ai lavoratori di questi due comparti. Manca ancora il vaglio della Corte dei Conti per l’approvazione definitiva che potrebbe arrivare entro aprile e consentire così l’effettiva erogazione a maggio.

CONDIVIDI