L’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici (ANGSA) nasce nel 1985 per difendere i diritti delle persone con autismo e delle loro famiglie. Costituita da genitori, familiari e tutori di persone nello spettro autistico è un’associazione senza scopo di lucro e un’Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus). L’Associazione “Promuove l’educazione specializzata, l’assistenza sanitaria e sociale, la ricerca scientifica, la formazione degli operatori, la tutela dei diritti civili a favore delle persone autistiche e con disturbi generalizzati dello sviluppo affinché sia loro garantito il diritto inalienabile ad una vita libera e tutelata, il più possibile indipendente nel rispetto della loro dignità e del principio delle pari opportunità”.

Angsa Campania ha promosso la settimana dell’autismo incentrata sul ruolo della scuola nella inclusione dei bambini e degli adolescenti con autismo. Benchè di inclusione si parli molto, in realtà si confonde la presa in carico sanitaria della ASL con i luoghi “ sanitari” della ormai antica concezione della “ riabilitazione” . Il dibattito verterà sulle tecniche di apprendimento , comportamentali, educative , pedagogiche e psicopedagogiche che a scuola e negli altri ambienti di vita includano tutti i soggetti nella nostra Comunità. Ed una scuola che sappia fare questo, è una scuola che formerà tra i suoi piccoli studenti anche i futuri medici, manager, psicologi, professori. Che avranno già vissuto tra i banchi fin da piccoli il valore e l’etica della diversità e comunità.

CONDIVIDI