In merito agli allagamenti verificatisi nella notte all’ospedale del Mare di Napoli, il commissario ad Acta Ciro Verdoliva ha escluso “che possano essere causati da problemi strutturali anche perché se così fosse tali episodi si sarebbero dovuti verificare anche in altre occasioni di pioggia copiosa che non sono mancati negli ultimi tre anni dal completamento del complesso ospedaliero. Le strutture – aggiunge il commissario – vanno condotte e fatta la manutenzione, le superfici terrazzate devono essere pulite costantemente e le pluviali devono essere protette da materiali che possano causare intasamenti; solo così è possibile che anche in occasione di eventi metereologici avversi il ‘costruito’ svolga perfettamente la propria funzione”.

CONDIVIDI