Il 23esimo congresso della Federazione della associazioni dei dirigenti ospedalieri internisti (Fadoi), tenutosi a Bologna, ha selezionato e premiato la Unità Operativa Medicina Interna 3 del Cardarelli di Napoli come «miglior centro di ricerca clínica». Il premio riguarda uno studio multicentrico nazionale sulla complessità clinico-assistenziale dei pazienti con broncopolmonite e associata rilevante comorbilità cardiovascolare. «Un premio che ci riempie di orgoglio — dice il direttore generale Ciro Verdoliva – e riconosce l’eccellenza del Cardarelli e dei cardarelliani che riescono ad esprimere il loro valore anche se impegnati nella normale “straordinaria quotidianità”». Alla base di questo importante successo nazionale c’è, in particolare, l’impegno e la professionalità del direttore del reparto, Generoso Uomo (quale responsabile scientifico) e dei dirigenti medici Fernando Gallucci (quale principal investigator) e Chiara Mastrobuoni (quale junior investigator).

CONDIVIDI