In occasione della giornata della Festa della Donna l’ospedale Cardarelli di Napoli ha aderito “(H)Open Day Ginecologia con focus su fibromi uterini”, offrendo consulenze e colloqui, esami strumentali, mettendo a disposizione info point e distribuendo materiale informativo.
L’obiettivo di questa iniziativa, promossa da ONDA (Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna) Bollini Rosa , è stata la promozione di una maggiore attenzione in ambito ginecologico, in particolare verso i fibromi uterini che rappresentano una delle patologie benigne più diffuse, interessando circa 3 milioni di donne nel nostro Paese.
Durante l’“(H)Open Day Ginecologia” sono state effettuate: 44 visite ginecologiche, 44 ecografie transvaginali e 44 pap test. Inoltre, presso la U.O.S.C. di Ginecologia ed Ostetricia al secondo piano del DEA, sono state eseguite 2 isteroscopie per le pazienti che ne avevano indicazione in sala protetta.
«Siamo lieti – dice il direttore sanitario Franco Paradiso – che l’evento abbia registrato l’adesione di moltissime donne, che sono rimaste soddisfatte delle prestazioni effettuate ma anche delle informazioni che hanno ricevuto. E’ doveroso ringraziare tutti gli operatori coinvolti in questa giornata di prevenzione».

CONDIVIDI