Arrestato ieri sera un 28enne per tentato omicidio plurimo aggravato. Nel pomeriggio ha aggredito con un coltello i genitori all’interno dell’abitazione condivisa da vittime e giovane, in via Flavio Andò. Ad allertare la polizia sono stati alcuni vicini di casa che intorno alle 18.30 hanno sentito urla e richieste d’aiuto. Gli agenti hanno trovato l’uomo con l’arma ancora in mano e i suoi genitori gravemente feriti, il padre è stato trasportato in codice rosso al Niguarda, mentre la madre in giallo all’ospedale Sacco, non sarebbero in pericolo di vita. L’arrestato è stato portato al Fatebenefratelli in codice giallo, sembra facesse uso di droghe ma non è stato chiarito il movente dell’aggressione.

CONDIVIDI